Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog

Archivi

9 febbraio 2009 1 09 /02 /febbraio /2009 09:11

GNOCCO FRITTO


Ingredienti:

1 cucchiaino e mezzo di sale fino 
1 puntina di zucchero semolato
mezzo bicchiere d'olio leggero
40 gr di lievito di birra
acqua q.b.
Strutto per friggere

Preparazione:

Preparare la farina a fontana sulla spianatoia. Far sciogliere il lievito in un bicchiere di acqua tiepida con la punta di zucchero.

Unire gli ingredienti, aggiungendo ancora acqua tiepida fino ad ottenere un impasto elastico e consistente. Lavorarlo per 10 minuti.

Formare una palla ed incidere una croce sulla superficie - con un coltello affilato - per facilitare la lievitazione. Coprire con un canovaccio e lasciar "crescere" per 30/40 minuti.

Stendere la pasta col mattarello su una superficie leggermente infarinata e, con la rotella dentata, ricavare dei rombi di ca.7 o 8 cm. di lato. 

Friggerli in abbondante strutto bollente fino a che siano ben gonfi e dorati.

Servire subito accompagnando con prosciutto ed altri affettati o scaglie di parmigiano a gusto.

 

Note:

la quantità di lievito da utilizzarsi, come pure i tempi di livitazione sono soggetti alle condizioni climatiche e possono essere dimimuiti in presenza di clima caldo.

 

Curiosità:

Preparazioni simili si riscontrano in tutta l'Emilia, sia pur con piccole varianti locali ed assumono le denominazioni di "Burtleina"(senza lievito) nel Piacentino, Torta fritta nel Parmense e Crescentine nel Modenese.

 

Condividi post
Repost0